Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Prato pronto, quale scegliere?

Inviata da Vitali Alfiero. 30 gen 2014 23 Risposte

Salve,

ho un giardino di circa 100mq con 6 alberi (aranci limoni) a 200mt dal mare quale erba a rotoli consigliate?
Grazie

giardino , prato , limoni , erba

Miglior risposta

Salve Alfredo,
La vicinanza al mare, come ha fatto bene a specificare, è un parametro da tenere in considerazione per vari motivi dovuti a fattori ambientali, quali: eccessive temperature, forti venti, alto valore di salinità nell'acqua, terreno sabbioso.

Le graminacee sono un genere di piante macroterme, capaci di resistere alle condizioni climatiche tipiche delle zone costiere.
Cynodon Dactylon, Zoysia, Paspalum, sono solo alcune delle specie coltivate per la formazione di tappeti erbosi in queste zone.

Saluti
Nicola Di Bussolo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Vista la vicinanza al mare le consigliamo un miscuglio contenente la gramigna, lasci stare scelte di sola festuca o di dicondra. Va bene un mix di l'obiettivo, fr stucca e gramigna

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

1 OTT 2016

Logo Giardini Sadegna soc.coop Giardini Sadegna soc.coop

51 Risposte

132 voti positivi

Macroterme graminacee. Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 FEB 2014

Logo Rizzi Giardini - Bergamo Rizzi Giardini - Bergamo

56 Risposte

362 voti positivi

Ser non la trova, mi contatti in privato e le darò maggiori informazioni.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2014

Logo Giardinando Giardinando

91 Risposte

285 voti positivi

Salve,
provi a cercare Paspalum vaginatum
(crescita prostrata, stolonifera e rizomatosa),
penso che sia ottima per il suo caso.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2014

Logo Giardinando Giardinando

91 Risposte

285 voti positivi

Salve,
quasi sempre i danni maggiori sono provocati da accumuli di sale marino trasportato dal vento o proveniente dall’acqua d’irrigazione in associazione a suoli molto sabbiosi e quindi incapaci di trattenere acqua. tenete conto che le specie macroterme risultano genericamente più resistenti alla siccità ed alle acque di qualità medio/scarsa.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 FEB 2014

Logo Giardinando Giardinando

91 Risposte

285 voti positivi

Salve, la distanza dal mare che indica è sufficiente per installare la totalità delle essenze macroterme disponibili in zolle. La scelta deve quindi dipendere da altre discriminanti:
- salinità del suolo e dell'acqua irrigua
- dimensioni delle piante di agrumi presenti ed altezza dell'impalcatura per stabilire il livello di ombreggiamento del sottochioma
- disponibilità manutentiva (tempo/costi sostenibili)
- uso del tappeto erboso (bimbi, animali domestici ecc)
- valenza estetica in relazione al contesto immobiliare e paesaggistico
... sembra complicato, in realtà è il criterio che qualunque professionista dovrebbe sottoporle per il migliore risultato atteso e duraturo.
Le essenze consigliate dai colleghi sono perfette (paspalum v., cynodon d., stenotaphrum s., zoysia vrs., ma hanno caratteristiche molto diverse tra loro relativamente a resistenza al salmastro, esposizioni ombreggiate, richiesta irrigua, uso, esigenze manutentive, aspetto.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 FEB 2014

Logo La Franca Prato & Paesaggio La Franca Prato & Paesaggio

8 Risposte

21 voti positivi

Le consiglio inoltre di micorizzare il terreno, la micorrizazione contribuisce alla acclimatazione delle piante messe a dimora, un migliore utilizzo delle risorse del suolo determinando un tasso di sopravvivenza superiore rispetto alle piante non micorrizate.
Comporta una riduzione dei costi di manutenzione. Il 100% degli utilizzato di micorrize hanno ridotto l’uso di fertilizzanti chimici.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 FEB 2014

Logo Verde Giardino Verde Giardino

117 Risposte

631 voti positivi

Le essenze da inserire sono definite di "secondo tipo", ovvero essenze macroterme che si sopportano e si sviluppano in modo ottimale con le alte temperature. tra queste troviamo Cynodon dactylon, Stenotaphrum secondatum, Zoysia spp. vivono bene in vicinanza al mare per la presenza di venti con umidità salmastra contenenti Sodio e Cloro.
Molto importante una buona e corretta concimazione di fondo.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 FEB 2014

Logo Verde Giardino Verde Giardino

117 Risposte

631 voti positivi

dunque...vicino al mare andrebbe bene il gramignone o pashalum o zoisia..insomma tutte quelle essenze che ben si adattano a quelle condizioni, ma la perplessita' e' relativa al fatto che lei lo metterebbe sotto gli agrumi e questi mal sopportano la quantita' di irrigazione che il prato richiede

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

4 FEB 2014

Logo Vivai Benfratelli Soc.coop.arl Vivai Benfratelli Soc.coop.arl

6 Risposte

39 voti positivi

Senz'altro opteremmo per specie Macroterme e tra quelle in commercio coltivate in modo da commercializzare la zolla precostituita, nessuna è sbagliata, dando più ragione al valore estetico che tecnico. Essendo comunque in ambiente difficile, bisogna preventivare in certi periodi un calo estetico che sarà presto risolto quando le condizioni migliorano, in modo autonomo dalla specie messa a dimora.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

4 FEB 2014

Logo Vivai Piante Donzelli Vivai Piante Donzelli

46 Risposte

98 voti positivi

Egr. Sig. Vitali,prima della scelta del manto erboso,in una situazione di vicinanza al mare é consigliabile pur se relativamente costosa,un'analisi chimico-fisica del terreno e dell'acqua,nei centri analisi.Successivamente potrá scegliere fra un ventaglio di opzioni tra le quali personalmente proporrei un prato rustico.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Logo Alberto Gori Alberto Gori

44 Risposte

178 voti positivi

Può scegliere tra Paspalum vaginatum, Cynodon dactylon e stenotaphrum secundatum, tutte specie macroterme con scarse esigenze idriche e mantenimento.
In un agrumeto il tappeto erboso può interferire con gli agrumi causando fenomedi di marcescenza agli apparati radicali di questi ultimi.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Anonimo

gentile signore,il prato è formato di solito da un miscuglio di graminacee:loietto,poa ed agrostide. Se il suo giardino è soleggiato scelga quello con tanta poa,se ombreggiato con tanta agrostide,il loietto spunta per primo ma è poco consistente. Le consiglio comunque di seminare l'erba,anche se più lenta le darà migliori risultati nel tempo.Marco Lain.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Anonimo

Salve azienda di milano offre posa e fornitura a 10€ mq saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Anonimo

Ci deve dire in che zona si trova la sua casa al mare perchè cambia l'area clima
tica,poi si può fare una proposta ed un prev.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Anonimo

Salve,
i tipi da scegliere sono due. La prima e' la Zorzi una gramigna selezionata resistente al salmastro .Taglio molto corto. Unico difetto se così lo vogliamo chiamare, che da Novembre fino a Marzo/Aprile, e comunque secondo l' andamento stagionale rimane completamente gialla tipo color paglia. La seconda, che io consiglierei e' il prato mediterraneo, composto da festa arundinacea e poa. Prato a foglia larga,molto rustico resistente all' alto calpestio, resistente al salmastro, colore verde intenso tutto l' anno.
Per qualsiasi informazione contatti


Grazie

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Logo Azienda Agricola Il Filo D'erba Azienda Agricola Il Filo D'erba

8 Risposte

5 voti positivi

Salve, tecnicamente per non avere problemi dovrebbe verificare la conducibilità elettrica del suolo e dell'acqua. Essendo vicino al mare dovrebbe avere se il terreno di origine una struttura sabbiosa e una conducibilità un pò piu alta del normale in questi casi cmq per non sbagliare i piu resistenti alle salinità sono il paspulum vaginatum e il gramignone. se eventualmente mi da qulache chiarimento struttura terreno, zona dove si trova o vari parametri la posso consigliare

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Logo Mondonatura Srl Mondonatura Srl

5 Risposte

2 voti positivi

Salve sig. Vitali Alfiero ,
per rispondere al tipo di prato da utilizzare , bisogna prendere in considerazione dei fattori climatici che sono : rigore e durata dell'inverno, intensità del sole in estate, forza e direzione dei venti, piovosità e quantità delle precipitazioni, anche nevose, umidità , impianto idrico e proprietà del suolo attuale .
saluti Landscape ABC

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Logo PROGETTA GIARDINO LANDSCAPE GARDEN DESIGN PROGETTA GIARDINO LANDSCAPE GARDEN DESIGN

1 Risposta

Sicuramente la gremignia è quella che riesce meglio ne ho montati in diversi stabilimenti balneari con ottimi risultati !!! Lorenzo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Logo Free Garden Free Garden

13 Risposte

26 voti positivi

Andrebbe molto bene un prato pronto principalmente composto da loietto essendo in clima temperato vicino al mare gli alberi non sono un problema

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Logo Piana Giardini Piana Giardini

1 Risposta

Sig Vitali le consiglio il Paspalum Vaginatum.

E' un Tappeto erboso di elevate qualità, resistente ad una bassa altezza di taglio, elevata resistenza al calpestio, alta resistenza alla siccità ed al caldo.
Molto resistente alla salinità dell'acqua, ai terreni acidi con elevata salinità ed ai ristagni d'acqua.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Logo Progetto Natura Progetto Natura

5 Risposte

14 voti positivi

Salve,
è opportuno sapere in che città si trova il giardino, al fine di inquadrare la zona climatica.
saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2014

Logo Giardinando Giardinando

91 Risposte

285 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Voglio installare prato pronto a rotolo, ma il terreno è infestato

4 Risposte, Ultima risposta il 17 Maggio 2016

Cura prato pronto tipo graminacea: zone con muffa/funghi

7 Risposte, Ultima risposta il 16 Febbraio 2016

posa prato pronto

5 Risposte, Ultima risposta il 05 Ottobre 2019

Il prato sintetico teme i cani?

16 Risposte, Ultima risposta il 10 Settembre 2014

Prato hexeine

7 Risposte, Ultima risposta il 23 Maggio 2013

Quando e come tagliare un prato di dichondra.

8 Risposte, Ultima risposta il 21 Dicembre 2013

È un fungo?

3 Risposte, Ultima risposta il 27 Luglio 2017

Problemi con il manto erboso: funghi, macchie… come risolverlo?

17 Risposte, Ultima risposta il 01 Ottobre 2016