Come posso risolvere il problema zanzare nel mio giardino?

Inviata da Isabella. 22 dic 2013 18 Risposte

Avrei la necessità di liberare il giardino dal problema zanzare, che nel periodo estivo è un grande problema, negli ultimi anni ho provato molti dispositivi in commercio, dai tradizionali zampironi, citronella, trattamenti insetticidi, alla macchina mosquito con gas, senza ottenere grandi risultati.
Gradirei consigli, grazie.

giardino

Miglior risposta

Cara isabella, le zanzare sono un problema per molti che cercano di combattere facendo prevenzione, come ho potuto leggere nei consigli delle risposte precedenti, solo tamponando per brevi periodi, spendendo un capitale e facendo un programma tra trattamenti chimici, pastiglie, citronelle, zampironi e apparecchi elettrici alla moda, senza grossi risultati.
Parlo per esperienza fatta sul campo; negli ultimi anni mi sono rivolto a aziende ricettive di altissimo livello presentando un sistema poco conosciuto per il paese Italia e Europa, dalle quali mi sono sentito dire che avevano investito molte migliaia di euro in qualsiasi sistema provato, senza risolvere il problema; hai più ostinati e increduli abbiamo istallato il nostro sistema per un periodo a dare la prova di funzionamento e efficacia contro le zanzare, le quali dopo si sono congratulate per i risultati raggiunti impiegando altri sistemi in aree attigue o di proprietà.
La nostra azienda è concessionaria dei migliori sistemi a nebulizzazione automatica contro zanzare e insetti, ad oggi abbiamo impianti istallati nel centro e nord italia, (Venezia, Chioggia, Riviera Romagnola, Milano, Brianza, Firenze, Montecatini terme, Viareggio, Pietrasanta, Forte dei Marmi, Versilia, Orbetello, Roma, etc), risolvendo il problema zanzare, con la soddisfazione e stima dei nostri clienti.
Se vuoi liberarti dal problema zanzare non peritarti, rivolgiti a www.impiantoantizanzare.it by www.Ingiardinoweb.it dove troverai recensioni, luoghi pubblici in cui puoi chiamare o visitare di persona e consigliarti, descrizioni di funzionamento e principi attivi, disabituanti naturali, zanzaricidi naturali o insetticidi con decreto ministeriale.

Isabella, spero di averti informato al meglio che la possibilità di risolvere il problema esiste e che da oggi puoi avvalerti del nostro personale esperto.

Cordialmente,
Daniele Iacoponi In Giardino.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Si puo intervenire con un ciclo di disinfestazioni miste larvicida e abbattente distanziate da un mese l'una. Bisogna inoltre fare attenzione ai ristagni d'acqua nei sottovasi, fontane ecc

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 MAG 2014

Logo Giardinopiu' Giardinopiu'

2 Risposte

Esistomo prodotti con ridotta tossicità estremamente validi se interessata può contattarci.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 FEB 2014

Logo Verde Giardino Verde Giardino

117 Risposte

544 voti positivi

Salve,
bisogna effettuare i trattamenti con cadenza regolare e continua.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2014

Logo Giardinando Giardinando

91 Risposte

256 voti positivi

Da diversi anni eseguiamo trattamenti preventivi a partire dal mese di aprile maggio i trattamenti vanno eseguiti con cadenza regolare e i costi rimangono contenuti.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2014

Logo Verde Giardino Verde Giardino

117 Risposte

544 voti positivi

Buongiorno,
noi stiamo proponendo un innovativo metodo di disinfestazione da zanzare e insetti fastidiosi con prodotti anche naturali. Non posso dirle di più ma se risiede nella zona di Bergamo e provincia ci può contattare ed un nostro tecnico eseguirà un sopralluogo dove le spiegherà in concreto di cosa si tratta. Saluti Rizzi Giardini - Bergamo.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2014

Logo Rizzi Giardini - Bergamo Rizzi Giardini - Bergamo

55 Risposte

337 voti positivi

Buongiorno Isabella,
Dipende molto dal tipo di ambiente circostante la sua abitazione, le consiglio di eliminare dal suo giardino ogni ristagno idrico, utilizz are prodotti fitosanitari repellenti e aggiungere piante specifiche contro alcuni parassiti. Resto a disposizione per ulteriori delucidazioni.
A. Gori

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2014

Logo Alberto Gori Alberto Gori

43 Risposte

143 voti positivi

Buongiorno Isabella,
cerchi una ditta di disinfezione o giardinieri preparati; si devono usare prodotti (anche se consentiti) non innocui per le persone e l'ambiente; non improvvisi e non faccia fare disinfezioni a persone impreparate o incompetenti; un errore potrebbe causare danni; oppure utilizzi apparecchi che attraggano e sopprimano l'insetto.
Nel primo caso, come già le hanno risposto, deve effettuare dei trattamenti periodici, nel secondo utilizzi apparecchi sicuri e sperimentati; in ogni caso la spesa non è leggera.
Buon anno,
Maurizio

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 GEN 2014

Logo Giardiniere Maurizio Giardiniere Maurizio

2 Risposte

33 voti positivi

Buongiorno Isabella.
Il Suo è un problema talmente comune oramai che non dovrebbe più essere considerato tale. In effetti tutti siamo chiamati ad applicare condotte che non favoriscano la riproduzione di questo insetto in tutte le sue varianti. I consigli possono essere tanti, anzi tantissimi e tutti da adattare all'andamento climatico, alla zona in cui si risiede, alla/e profilassi che si adotta/no, a quello che il Suo Comune di residenza fà rispetto a questo problema, alle azioni che i Suoi vicini di casa adottano ecc. ecc.
In via generale direi che tutti i metodi da Lei indicati e adottati avrebbero dovuto perlomeno produrre un effetto positivo se non di drastico calo dell'infestazione quindi andrei a ricercare il fallimento di tali metodi nello scorretto impiego/applicazione. Provi ad adottare tali sistemi in maniera sistematica e corretta e vedrà che funzioneranno.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

30 DIC 2013

Logo Vivai Piante Donzelli Vivai Piante Donzelli

46 Risposte

86 voti positivi

Salve Isabella buon anno, il problema zanzare sarà per lei solo un ricordo ora in commercio sta arrivando un impianto di esalatori che viene messo sul perimetro del giardino.....noi lo abbiamo testato e funziona per eventuali delucidazioni non esiti contattarci sarà per noi cosa gradita fornirle il contatto direttamente il quale senza nessun impegno le può fare prove direttamente in campo e formularle un preventivo gratuitamente.
Fausto Vivailoda

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

30 DIC 2013

Anonimo

Salve,
la disinfezione locale della zanzara non porta a risultati duraturi ma và ripetuta con cadenza e sempre supportata da una disinfezione più estesa.
Buone Feste

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

27 DIC 2013

Logo Giardinando Giardinando

91 Risposte

256 voti positivi

Aggiungo a quanto scritto in precedenza, un link al mio sito dove potrà trovare maggiori informazioni sulla lotta biologica alla zanzara.

Buona giornata

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

26 DIC 2013

Logo Parchi e Giardini Parchi e Giardini

26 Risposte

69 voti positivi

Aggiungo a quanto scritto questo link al mio sito dove troverà maggiori informazioni per la lotta biologica alle zanzare.

Buona giornata

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

26 DIC 2013

Logo Parchi e Giardini Parchi e Giardini

26 Risposte

69 voti positivi

Il problema delle zanzare si evita bonificando l'intera area, vale a dire non solo il giardino e il perimetro dell'abitazione, ma tutto l'isolato com'è prassi fare. Per chi volesse agire localmente, cioè sul proprio giardino, è consigliabile evitare che la vegetazione sia troppo abbondante specialmente le siepi. Consiglio di piantare delle essenze alla citronella come il "pelargonium citrus" e di munirsi per la notte di neon antizanzara a scarica elettrica. Evitate i ristagni idrici per la zanzara comune.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

26 DIC 2013

Logo Verdarido di Aurelio Borgacci Verdarido di Aurelio Borgacci

7 Risposte

7 voti positivi

Buongiorno Sig.ra Isabella,

Capisco il suo problema. Io lotto con le zanzare da almeno 15 anni facendo disinfestazioni e dando consigli.

Purtroppo quella delle zanzare è una guerra che non si vincerà mai.
Mi spiego. L'uso continuo di insetticidi chimici porta all'eliminazione di moltissimi insetti utili, come le libellule che di zanzare ci campano. I pipistrelli diminuiscono per motivi analoghi o per non trovare più ambienti idonei alla moltiplicazione. L'agricoltura ha portato a volte all'estensione delle aree in cui sono presenti le zanzare e alcune pratiche umane favoriscono il loro insediamento.

Per rispondere alla sua domanda, Signora Isabella, le potrei dire che la lotta alle zanzare su effettua con l'applicazione di vari metodi.
Intanto bisogna differenziare se parliamo di zanzara 'normale' (Culex pipiens) o zanzara 'tigre' (Aedes albipictus), in quanto necessitano di differenti condizioni e ambienti per la loro moltiplicazione.
Se lei ha una casa con giardino verifichi quali sono le zone di riproduzione delle zanzare: ci sono tombini, sottovasi, copertoni abbandonati nelle vicinanze? Oppure bacini idrici, torrenti, stagni e laghetti?
Se è possibile, si può intervenire con insetticidi biologici nelle zone di riproduzione, in modo da colpire le larve nell'acqua. (questo vala anche per tombini ecc.)
Può poi utilizzare, come ha già fatto, le trappole a gas magari due in zone opposta e giustamente dimensionate. Queste trappole catturano migliaia di zanzare per ogni notte.
Mi raccomando, non usate insetticidi chimici in quanto avrete un beneficio molto limitato ed un intensificarsi del problema dovuto all'eliminazione di moltissimi insetti utili (muoiono anche le lucertole che si nutrono di insetti, le libellule, nemiche giurate delle zanzare, crisope ghiotte di afidi...) Mentre potreste usare i chimici ma solo sulla casa e le zone 'civili' (stalle fienili, garage...) Qui i danni all'entomofauna utile saranno quasi nulli.
Ci saranno poi ore particolari in cui le zanzare sembrano più affamate del solito e li, purtroppo, tocca rientrare per una mezz'oretta a casa.

Insomma, la lotta alle zanzare non è per niente facile e bisogna ingeniarsi...E a volte piegarsi alla 'forza della natura'.

Con cordialità

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

24 DIC 2013

Logo Parchi e Giardini Parchi e Giardini

26 Risposte

69 voti positivi

Buongiorno Sig. Isabella
Senza tralasciare i preziosi consigli che può trovare in internet ovvero di non tenere sottovasi, di evitare l'accumulo di foglie in luoghi umidi del giardino ecc . la cosa più seria da fare è armarsi di una pompa a pressione e spruzzare intanto tutto il giardino intorno alla sua casa di prodotti a base di piretro (Cipermetrina o Deltametrina) che comunque non sono tossici per le persone e bagnare anche le mura esterne di casa fino ad 1 metro 1/2 di altezza dal pavimento o terreno e poi ripetere l'operazione almeno ogni 15gg . (anche i suoi vicini dovrebbero fare la stessa cosa se vuole che il rimedio sia efficace al 100%.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

24 DIC 2013

Logo Areeinverde Areeinverde

34 Risposte

64 voti positivi

Purtroppo è una grossa piaga,comunque ci sono prodotti ,che possono usare solo persone abilitate come noi,che usati a calendario in certe ore della sera ,solitamente funzionano egregiamente. Testati da noi

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

24 DIC 2013

Logo Fratelli Passalacqua.Giardini D'Autore Fratelli Passalacqua.Giardini D'Autore

182 Risposte

119 voti positivi

Nn c'é rimedio definitivo ma solo provvisorio

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

24 DIC 2013

Logo Officina del Verde SRL Officina del Verde SRL

10 Risposte

15 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Zanzare: non ne posso più!

4 Risposte, Ultima risposta il 22 Settembre 2015

Come risolvere il problema delle feci del gatto?

20 Risposte, Ultima risposta il 20 Marzo 2019

Come ripianare un giardino?

9 Risposte, Ultima risposta il 08 Marzo 2016

Parassiti in giardino

5 Risposte, Ultima risposta il 01 Dicembre 2015

Problemi con il manto erboso: funghi, macchie… come risolverlo?

17 Risposte, Ultima risposta il 01 Ottobre 2016

Pulci e gatti pelosi

2 Risposte, Ultima risposta il 18 Agosto 2016

Labrador e sintetico

6 Risposte, Ultima risposta il 12 Maggio 2017

Liquidambar secco

9 Risposte, Ultima risposta il 01 Ottobre 2016

È un fungo?

3 Risposte, Ultima risposta il 27 Luglio 2017