Piante da interno a prova di assassino

Non riesci a ottenere buoni risultati nel curare le piante ornamentali? Eccone qualcuna che potrebbero fare al caso tuo!

22 ago 2017 Cura di piante e alberi - Tempo di lettura: min.

giardini

Non sai che piante mettere in casa? Ti sei appena trasferito e ti senti più spaesato che mai, e magari credi che una o due piante in casa armonizzerebbero un po' il tutto, anche il tuo stato d'animo? Ti piacciono le piante ma non sei famoso per il tuo pollice verde?

Ti diamo dei consigli per riempire quel vuoto che senti nel tuo appartamento con delle bellissime piante, che ti faranno compagnia e ti regaleranno bellezza.

Hai mai pensato a una "Sanseveria" anche detta "Lingua di Suocera"? Ha le foglie affilate come fossero lame di coltello, perciò il nome, ed è una delle piante da interni più conosciuta. Originaria dell'Africa, può arrivare fino a 1 metro di altezza e non ha bisogno di troppa acqua, né di troppa luce. Comodissima e bellissima da avere intorno.

sanse.jpg

Originaria dell'America Centrale, invece, è la "Beucarnea" o "Zampa di Elefante": è molto elegante e non richiede molte attenzioni, assorbe l'inquinamento della casa senza risentirne ed è, oltre che sempreverde, molto longeva.

beu.jpg

Fonte: Pinterest

La Monstera deliciosa è la regina indiscussa della sopravvivenza e delle piante d'appartamento. Ha bisogno durante l'estate di un po' più d'acqua, ma anch'essa - come la precedente - non ha bisogno di particolari cure. Necessita di un ambiente luminoso e lontano dalla corrente, va accarezzata molto spesso, perché si sente amata e diventa più bella!

monstera.jpg

Fonte: Pinterest

In ogni casa che si rispetti, inoltre, non può mancare una pianta di Aloe Vera, non solo per le proprietà benefiche che ha il succo delle foglie, ma anche perché il suo colore verde acceso e la semplicità con cui si lascia curare la rendono imprescindibile. È una specie di origine africana, vive molto bene all'interno della casa. Odia il freddo e la troppa acqua che la porterebbe a marcire, ma a parte questo il suo effetto emolliente, cicatrizzante e rigenerante la rendono davvero preziosa.

aloe-vera-918662-640.jpg

Originaria della Tanzania, meravigliosamente verde, è la "Zamifolia". Questa pianta, assolutamente resistente e dalla lenta crescita, non muore mai; solo se le diamo troppa acqua potrebbe succedere, ma in generale è una pianta quasi immortale. Umile, dalla semplice bellezza, non pretende troppe cure, ma solo rispetto e la giusta attenzione da riservare a chi porta bellezza e allegria nella nostra casa. È una pianta molto resistente e anche detta "Pianta di Padre Pio", perché quando si tagliano gli steli questi producono lattice che richiama le lacrime del santo, e alcuni dicono che nella sua cella Padre Pio avesse proprio questa pianta.

zami.jpg

Dell'Africa Tropicale è la Dracena adattissima a chi non è troppo esperto nella cura delle piante, perché molto resistente. Richiede un ambiente caldo e luminoso, anche senza luce diretta; l'irrigazione deve essere moderata.

drace.jpg

Fonte: Pinterest

La Calathea (o calatea), invece, è un altro tipo di pianta che si muove in forma rotatoria intorno ad un asse; ha bisogno di luminosità, ma non necessita di essere esposta direttamente al sole. Resiste molto bene anche con ka luce artificiale, cosa che la fa essere perfetta per le scrivanie da ufficio. Vi farà ottima compagnia nelle vostre ore lavorative e, nel vostro appartamento, diffonderà quell'armonia necessaria per sentirsi bene a casa.

cala.jpg

Fonte: Pinterest

Per ottenere maggiori informazioni, consulta il nostro elenco di aziende specializzate in piante.

1 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidagiardini.it/proteccion_datos

Articoli correlati