Come creare un albero di Natale creativo

Siete stanchi del solito albero di Natale?

6 dic 2017 Cura di piante e alberi - Tempo di lettura: min.

giardini

Stiamo entrando nel periodo natalizio e, come ogni anno, gli addobbi sono un rito da seguire insieme a tutta la famiglia. Non sempre, però, le idee sono all'altezza delle aspettative e a volte ci ritroviamo con le stesse decorazioni di sempre.

Vi proponiamo qui di seguito delle nuove idee per il protagonista assoluto dei nostri addobbi natalizi: l'albero di Natale.

albero3.jpg

Fonte: Pinterest

A dicembre è l'abete rosso, infatti, a diventare il centro della casa, facendosi simbolo di tutte le feste. La scelta di che tipo di "Picea abis" avere in casa, dunque, non è da poco; noi ti suggeriamo dei passi da seguire per creare il tuo albero "fai da te", che, non solo ti farà risparmiare soldi, ma ti farà anche riscoprire la bellezza di essere artefice della creazione di qualcosa nel pieno rispetto della natura. Comprare un albero finto, infatti, è abbastanza avvilente sia perché non è sano per l'ambiente, in quanto oggetto non riciclabile, sia perché verrebbe meno l'elemento naturale dalle nostre case.

albero.jpg

Fonte: CasaNoiBlog

Comprare un albero vero, invece, può sembrare la soluzione migliore ma, finite le feste, l'albero andrebbe ripiantato con cura in uno spazio adeguato. Piantarlo nei pressi della casa, come in molti fanno, non è sempre la scelta migliore infatti, perché questo è un tipo di albero che cresce a dismisura e potrebbe andare incontro ad una capitozzatura prima e ad un abbattimento poi, oppure in zone dal clima poco adatto, troppo torrido o secco, morirebbe. Perché quindi, invece di ricorrere ad un albero finto o ad un albero vero che poi non sapremmo mantenere, non scegliere di passare una giornata in campagna, tra fiumi e boschi alla ricerca di un bel tronco da pulire, lavorare e poi trasformare nel nostro albero?

Il tronco non deve essere troppo grande o pesante da portare, ma nemmeno troppo piccolo, diciamo che deve essere delle giuste dimensioni per poter assumere quel valore simbolico che richiami l'elemento naturale dell'albero. Il tronco va pulito con una spazzola, ricordiamoci sempre che il legno è vivo, perciò il tronco non è un materiale inerte e le pieghe che vi sono in esso come anche la forma potrebbero cambiare col tempo.

Per dare stabilità e verticalità al tronco potremmo costruire una piccola base, sempre di legno, su cui fissare il tronco, e, per dare più lucentezza e sensazione di lavorazione, potremmo dare al legno un po' di vernice opaca all'acqua. Abbiamo già quasi montato una piccola scultura, cui mancherebbe solo la decorazione finale. Per non caricare troppo il tronco potremmo attaccare delle palline monocromo, con del filo da pesca trasparente, che rimane più discreto e ricrea quel minimalismo delicato, ma allo stesso tempo di grande eleganza e calore.

originale-albero-di-natale.jpg

Fonte: unquadratodigiardino

Ecco che con con dei piccoli accorgimenti e un po' di inventiva abbiamo ricreato il concetto simbolico dell'albero di Natale a costo e a km zero; non dovremo preoccuparci di che fine farà dopo le feste il nostro albero, in quanto potremo lasciare il tronco così montato in casa come vera e propria piccola scultura, togliendo le decorazioni del periodo e, soprattutto, non avremo messo in pericolo la vita di nessun albero.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidagiardini.it/proteccion_datos

Articoli correlati