Prato, manutenzione ... e cani

Il giardino è uno spazio da vivere intensamente ma averlo sempre perfetto è spesso difficile e oneroso per le spese di irrigazione e per chi ha cani.

22 mag 2017 Le ultime sui giardini - Tempo di lettura: min.

Montegrotto Terme Padova

10 Raccomandazioni

"Abbiamo un cucciolo di cane bellissimo ma ci ha distrutto tutto il prato e rosicchiato i getti dell'impianto di irrigazione. Potete fare qualcosa?"."Siamo un po' stanchi di fare i trattamenti all'erba: antimuschio, concimazioni, selettivi foglia larga, costi dell'acqua .... ma ci sono alternative?Queste sono alcune, tra le tante richieste, che i felici proprietari di giardini rivolgono ai professionisti del verde con un po' di amarezza perché la gioia del verde a volte si trasforma in insofferenza per il tempo e gli investimenti necessari a mantenere un prato perfetto, o quasi.Le soluzioni ci sono ed un'azienda specializzata può indicare le strade migliori per mantenere al meglio il nostro "polmone verde": la manutenzione programmata, ad esempio, consente di verificare periodicamente lo stato del prato e di tutto il giardino effettuando interventi preventivi o mirati al trattamento di emergenze in corso; per contro l'intervento di sistemazione di un'area affetta da cronici problemi potrebbe rendere il ripristino più difficile e oneroso.Indispensabile, quindi, identificare il prima possibile i guai presenti nel prato (macchie scure sull'erba, diradamento, erbe infestanti, presenza di muschio, ecc.) per rimediare al meglio con maggiori garanzie di successo e minor impatto economico.

Per chi cerca una soluzione definitiva ed ecologica c'è anche l'opzione del prato artificiale: non si taglia, non si cura, non si deve irrigare, è drenante e verde tutto l'anno. Negli ultimi anni la ricerca tecnologica dei sistemi di produzione e dei materiali ha permesso la nascita di nuove generazioni di erba sintetica con caratteristiche molto interessanti: aspetto naturale, durata nel tempo, resistenza agli agenti atmosferici.L'erba artificiale di qualità deve avere un colore naturale, deve essere formata da un giusto mix di filamenti (due o più colori), deve essere morbida e rialzarsi dopo la pressione esercitata dal calpestio o altro: non tutti i prodotti posseggono queste caratteristiche ma scegliendo con attenzione potremmo trovare il prato giusto per il nostro giardino. Per ottenere i migliori risultati è consigliabile affidarsi ad un esperto che si occupi della preparazione dell'area e della posa a "regola d'arte" con utilizzo di materiali, tecniche e strumenti dedicati.

Ultimo dettaglio ... l'erba artificiale di alta qualità posata correttamente è a "prova di cane".

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidagiardini.it/proteccion_datos

Articoli correlati