Progetto per area verde in Villetta a schiera di proprietà

Inviata da Cinzia. 27 mar 2016 11 Risposte  · Progettazione Giardini

Difficile decidere come usufruire al meglio, l'esigua l'area verde (fronte e retro) di questa porzione di villetta a schiera di proprietà. Vorrei estetica e praticità. Giardino od orto? Solo piante cespugliose o un bell'albero con prato inglese e fiori? L'altezza del terreno è fondamentale? Che ci sarà sotto a questo terreno?......Adeguarmi, e piantumare come il vicino accanto? Mille dubbi. Qualche piccolo ma importante consiglio? Grazie.

Progetto per area verde in Villetta a schiera di proprietà

piante , giardino , prato , orto , terreno

Miglior risposta

Gentilissima Cinzia,

premetto che è possibile creare dei giardini bellissimi e rigogliosi anche in piccoli spazi come balconi, terrazzi e cortili, quindi lo spazio a sua disposizione è più che sufficiente. Le do qualche mio personale suggerimento (anche se i dati a mia disposizione sono pochi), consigliandole piante rustiche:
1. eviti di piantumare alberi di alto fusto ( a meno di sottoporli a periodiche cimature), specie in prossimità dei confini o della casa stessa;
2. scelga conifere nane e/o tappezzanti (es. Ginepro) o arbusti sempreverdi con o senza fioriture vistose (Aucuba, Camelia, Cisto e Alloro) o a foglia decidua (Fucsia, Ibisco) e con queste crei delle isole verdi;
3. predisponga parallelamente ai confini, delle siepi con Evonimo o Bosso intervallando con essenze aromatiche come Lavanda o Santolina (che si adattano a formare siepi e nel contempo danno un delizioso profumo e delle splendide fioriture)
4. la zona centrale del giardino può essere occupata, se vuole, da prato, inserendovi delle aiuole fiorite
5. la zona esposta a sud (quella più soleggiata) può essere utilizzata per inserire piante da orto (annuali) e piante aromatiche perenni (rosmarino, timo, salvia, ecc,) o annuali (basilico, prezzemolo, ecc.)
Questi sono solo dei suggerimenti, per poter ideare e progettare il giardino ideale sono necessarie alcune informazioni: esigenze personali e familiari (presenza di bambini e/o animali domestici) , clima della sua zona, esposizione e altitudine, superficie complessiva del giardino. Spero comunque di esserle stata di aiuto. Sono a disposizione per personalizzare il suo giardino.

Le auguro buona giornata.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno, soluzioni e idee progettuali possono essere ottenute rivolgendosi ad un Paesaggista, progettista del verde, che potrà fornire i migliori consigli per estetica e risparmio sia nella realizzazione che nella futura manutenzione.
Studio Architettura del Paaesaggio del Dott. Saverio Lastrucci

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 APR 2016

Logo Paesaggista Paesaggista

11 Risposte

5 voti positivi

Buongiorno, le propongo il nostro servizio di progettazione. Cordiali saluti Rizzi Giardini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 APR 2016

Logo Rizzi Giardini - Bergamo Rizzi Giardini - Bergamo

55 Risposte

318 voti positivi

Gent.ma,
si può fare di tutto e di più. Non voglio ammaliarla con belle frasi e belle idee. C'è chi lo sa fare meglio, noi realizziamo dai piccoli giardini ai campi di golf. se vuole mi contatti e troveremo il verso di farle un offerta ad hoc. Saluti.

Paolo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 APR 2016

Logo Progetto Golf Studio Progetto Golf Studio

14 Risposte

9 voti positivi

Buongiorno Cinzia,
concordo con i colleghi che le hanno scritto prima di me, che anche un piccolo giardino può diventare molto grazioso se ben progettato. Avere due aree distinte, con differente esposizione, offre numerose possibilità di intervento! Non mi azzardo a darle consigli sulle specie di piante da mettere a dimora, perchè è necessario avere più informazioni sul luogo (località, altitudine, esposizione, tipo di terreno ecc.) e, ovviamente sui suoi gusti personali. Cercherò di rispondere ad alcune delle sue curiosità:
1. estetica e praticità sono due concetti che possono certamente andare d'accordo! Il progetto dell'area inizia dalle sue esigenze, quindi si deve chiedere: cosa mi aspetto dal mio giardino? Come lo vivo? Quanto tempo ho da dedicargli? Quale budget ho a disposizione?
2. Orto e giardino possono coesistere. Una sola accortezza: l'orto ha bisogno di sole. Pertanto attenzione alle distanze da edifici, siepi, alberi e altre presenze che possano limitare l'intercettazione delle luce.
3.I giardini a mio avviso più interessanti sono quelli in cui si combinano tutti gli elementi vegetali (prato, alberi e arbusti, con numerose fioriture). Deve però tenere in considerazione due aspetti: il primo è che prato è l'elemento che richiede maggiori oneri di manutenzione (un impianto di irrigaizone dedicato e sflalci tutte le settimane nel periodo di maggiore crescita)...e in ogni caso sarà molto difficile ottenere un vero prato all'inglese! Secondo, visto che si tratta di un piccolo giardino, scelga solo alberelli di terza grandezza (max. 6-10 m di altezza a maturità). Attenzione, infine alle distanze di legge dai confini.
4. L'altezza del terreno è certamente fondamentale per assicurare non solo il supporto nutruzionale alle piante, ma anche l'ancoraggio. Quindi, se per esempio, i suoi giardini (o uno dei due) è pensile (cioè ralizzato sopra ad un garage), valuti attentamente la scelta delle piante; in questo caso le sconsiglio gli alberi.
5. Non si adegui alle scelte del suo vicino....sia originale e decida in base ai suoi gusti personali! Il giardino è una estensione della casa e rappresenta chi lo vive!

Spero di esserle stata utile. Se lo desidera può contattarci per un sopralluogo e un preventivo gratuito!

Cordiali saluti
Dott. Agr. Elisa Marmiroli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2016

Logo Studio arbora Studio arbora

28 Risposte

38 voti positivi

Buonasera,
il primo aspetto per pensare alla progettazione di un giardino, è senz'altro quello funzionale. Partendo dalla considerazione che questo spazio è nient'altro che la prosecuzione della casa, Le suggerisco come primissimo spunto quello di valutare chi saranno nel breve-medio periodo (per un giardino si parla di un'orizzonte temporale di 3-6 anni) gli utenti dello spazio: bambini? Cani (di taglia grande o piccola)? Presume, durante i mesi caldi, di ospitare persone nel giardino per feste e/o cene con una certa frequenza? Dopo avere valutato chi userà il giardino e per cosa (ed es. un giardino sufficientemente grande per giocare a pallone mal si concilia con alberature o arbusti; viceversa se si ha l'abitudine di mangiare all'aperto, alcune zone di ombra sono richieste), bisogna pensare se 1) si ha un budget di spesa; 2) si ha voglia di dedicare del tempo o se viceversa 3) si ha a disposizione un budget per la manutenzione. Consiglio di mettere tutto su un foglio di carta sotto forma di matrice e questo è il "nucleo" da cui parte il progetto.
Un saluto, se ha bisogno di qualche altro parere (ovviamente gratis) ci contatti tramite portale.

Cordiali saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2016

Logo Manoverde Manoverde

16 Risposte

3 voti positivi

Gentilissima signora Cinzia,
siamo disponibili per un progetto su misura per lei.

Cordiali saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2016

Logo Progettare Giardini Progettare Giardini

1 Risposta

Sarebbe opportuno sapere la zona e soprattutto e lei che deve decidere cosa le piacerebbe avere a dimora, da li si potrebbe sviluppare l'area verde. Cordiali Saluti.
Re.Gi. Giardini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

30 MAR 2016

Logo Re.Gi.Giardini Re.Gi.Giardini

41 Risposte

12 voti positivi

Buongiorno, noi eseguiamo sia la progettazione planimetrica che fotografica, ed anche l'impianto di irrigazione, fondamentale per un buon risultato che duri nel tempo.
La progettazione planimetrica,fotografica e irrigazione vengono date gratuitamente se il giardino viene realizzato dalla nostra azienda, diversamente ha un costo.
Attendo un suo contatto

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

30 MAR 2016

Logo Fratelli Passalacqua.Giardini D'Autore Fratelli Passalacqua.Giardini D'Autore

180 Risposte

113 voti positivi

Buongiorno, stimolante il suo progetto. Visto che no è un giardino di grandi estensioni le consiglio di fare una cosa semplice e lineare senza troppe piante ed essenze che richiedono cura nel tempo. Deve ragionare su due cose: se lei in futuro avrà il tempo è la conoscenza dei bisogni e la cura delle piante e del prato per condurre una manutenzione di ciò che impiantera. Cosa importante è il possesso di animali. I cani sopratutto di grossa taglia faranno dei danni airriparabili, quali buche, rosicchiare totale degli irrigatori ricerca e piante e poi nelle giornate piovose fango trasportato dentro casa. Detto questo, avere un giardino tradizionale è una cosa bellissima basta saper fare fronte a ciò che ho detto sopra. A volte curare il nostro giardno diventa sinonimo d' orgoglio e antistress. Comunque il giardino a bisogno di acqua, tagli continui del prato e potature, concimazioni mirate e periodiche, trattamenti anticrittogamici preventi e curativi e trattamenti contro gli insetti. Non vorremo scoraggiarla ma chi vuole fare un bel giardino dovrà tenere conto dell'impegno a meno che non ci rivolga ad un giardiniere ESPERTO. Quello che le abbiamo esposto sopra è frutto della nostra esperienza ventennale, per questo ci siamo specializzati nei settori di competenza per fornire le soluzioni migliori in base alle esigenze della clientela. Quindi rifletta bene e consideri anche la possibilità di affacciarsi anche sul sintetico di qualità che inizialmente avrà un certo costo ma nel giro di due o tre anni se lo ripaghera per quanto riguarderà i costi ma vedrà sempre il suo giardino in ordine e non dovrà spendere il suo tempo prezioso e soprattutto eviterà delusioni ed arrabbiature.
FLORARTE Fausti Alessandro (Responsabile Tecnico)

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

30 MAR 2016

Logo Florategreen srl Florategreen srl

8 Risposte

10 voti positivi

Mille dubbi??? Per noi equivalgono a mille opportunità! Incontriamoci, facciamo il punto della situazione e potremo realizzare il giardino e/o l'orto più adatto alle vostre esigenze di tempo e di budget. Potete contattarci telefonicamente o via mail per un preventivo gratuito sulle province di Bologna, Modena e Ferrara. A presto!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

30 MAR 2016

Logo Beauty Garden di Roberto Cremonini Beauty Garden di Roberto Cremonini

65 Risposte

74 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Progettazione giradino

4 Risposte, Ultima risposta il 03 Aprile 2018

Dovrei trapiantare un ulivo di 12 anni in terra

2 Risposte, Ultima risposta il 26 Ottobre 2016