Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

come curare la Foglie rovinate dicondra?

Inviata da AlessandraDicondra. 29 mag 2014 8 Risposte

Ciao a tutti,
il nostro prato di dincondra (piantato scorsa estate col prato "a rotoli) ha incominciato da una settimana ad avere le foglie rovinate. Vi allego le foto, come vedete si tratta fondamentalmente di foglie sempre più chiare che si piegano su se stesse fino ad autodistruggersi.

Abbiamo messo del concieme a rilascio lento 3 settimane fa, e annaffiamo tutte le mattine (da quando è primavere) con l'irrigazione automatica per 5 minuti.

Sapete aiutarci?
Grazie mille!
Alessandra

prato , curare

Miglior risposta

Salve, le cause potrebbero essere molteplici, per capire meglio avrei bisogno di vedere delle foto, avrei bisogno di sapere che tipo di concime, quanto concime e quanto è grande la superficie concimata, una causa probabile potrebbe essere un eccesso di concimazione, s cosi è bisogna irrigare con grossi volumi di acqua per poter dilavare il terreno. Aspetto notizie
Distinti saluti Lello Dicarlo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongirono, sarebbe interessante sapere da dove ci scrive per capire la latitudine e se le problematiche derivano anche da quello. In tutti i casi la foglia che si arriccia può essere data da: troppa o poca acqua, sbalzi termici, ruggine o oidio come malattie fungine, insetti nel terreno. Capita quello anche quando viene coperta da un telo in nylon per più di 20 minuti. In tutti i casi sarà difficile che soccomba visto che è una graminacea molto tenace. Cordiali saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2014

Logo Vivai Piante Donzelli Vivai Piante Donzelli

46 Risposte

114 voti positivi

buongiorno,
purtroppo il format non mi consente di vedere la foto da lei saggiamente inviata.
Le potrei suggerire che c'è una relazione temporale significativa di causa-effetto con la concimazione che ha fatto ( quale concime?, quanto? , ecc.).
L'umidità va bene per la Dycondra, semmai si tratta di controllare la qualità e la quantità dell'acqua, ( eccessiva? insufficiente?).
Sappia, comunque che, a condizioni normali, la Dycondra sopravvive e si moltiplica a livello radicale e difficilmente soccombe.
Le auguro di veder comparire una nuova vegetazione del suo tappeto erboso a breve!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2014

Logo Alberto Gori Alberto Gori

47 Risposte

203 voti positivi

Le consiglio per sicurezza di staccare dei campioni e farli visionare presso un consorzio agrario, le indicheranno dosi e prodotti da utilizzare.
Re.Gi. Giardini Lainate

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2014

Logo Re.Gi.Giardini Re.Gi.Giardini

41 Risposte

18 voti positivi

salve, non ci sono foto da poter visionare, ma se mi dice che le foglie si accartocciano, magari presentando una sorta di polverina/patina bianca sulla lamina fogliare, potrebbe trattarsi di un attacco fungineo, risolvibile con dei trattamenti con prodotti idonei.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2014

Logo Gerosa Giardini Gerosa Giardini

24 Risposte

157 voti positivi

Salve,
le foto non sono arrivate.
per prima cosa è importante sapere la zona climatica di appartenenza, poi i problemi potrebbero essere dovuti o ad eccessiva concimazione (anche sbagliata), danni da freddo o da ristagno idrico.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2014

Logo Giardinando Giardinando

91 Risposte

304 voti positivi

Buongiorno,io le foto non riesco a vederle,comunque dipende molto dall'esposizione,e deve inoltre sapere che non è calpestabile.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2014

Logo Fratelli Passalacqua.Giardini D'Autore Fratelli Passalacqua.Giardini D'Autore

188 Risposte

142 voti positivi

Cara Alessandra,
Quando la foglia si accartoccia significa che sta male. Ritengo che il concime ha potuto provocare questa fisiopatologia. Prova ad aspettare 15 giorni passa la macchina taglia prato bassa 2 volte nei prossimi 15 giorni e irriga moderatamente. Fai pure un trattamento con clorpiriphos granulare, spesso in questi scenari insorgono vermi che tranciano le radici.
Ciao

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2014

Logo Creoverde Srl Creoverde Srl

13 Risposte

24 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Corteccia Lagerstroemmia rovinata dai gatti

2 Risposte, Ultima risposta il 22 Maggio 2013

Come curare il bonsai da malattie e parassiti

1 Risposta, Ultima risposta il 13 Maggio 2016

Liquidambar secco

9 Risposte, Ultima risposta il 01 Ottobre 2016