Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Annaffiatura dichondra: come organizzarsi?

Inviata da Andrea. 5 ago 2014 8 Risposte

Buongiorno,
ho posato un rotolo di dichondra e volevo sapere come mi devo comportare con le annaffiature.
Abito in provincia di Roma e il prato è esposto a Sud, quindi sole al mattino fino alle 17:00.

Ringrazio anticipatamente
Andrea

prato

Miglior risposta

Salve,
per quanto riguarda l'irrigazione va bene anche una volta ogni due giorni, ma se il prato è usato in modo frequente ha bisogno di molta rigenerazione; via quindi a maggiore irrigazione e a frequenti concimazioni.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Secondo il sottoscritto, titolare di STARTER GREEN, azienda specializzata nei tappeti erbosi,la dichondra neccessita di regolari innaffiature come un prato normale.
La cosa migliore e' la bagnatura al mattino presto in quanto il sole provvede ad asciugare le goccioline che si formano impedendo quindi la formazione delle malattie fungine.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 AGO 2014

Paganini Alessandro

Buongiorno, dal momento che il suo prato è esposto a sud lo innaffi alla sera quando subentra l'ombra. Se avesse la centralina con l'irrigazione, alla notte. Si ricordi che le innaffiature è meglio che siano poche ma abbondanti che frequenti ma scarse per evitare la proliferazione di malattie fungine e di piante infestanti. Il tempo di irrigazione lo deciderà a seconda del terreno (drenante o meno) e delle temperature.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

8 AGO 2014

Logo Verdarido di Aurelio Borgacci Verdarido di Aurelio Borgacci

7 Risposte

8 voti positivi

Salve, nei primissimi giorni seguenti all'impianto io farei irrigazioni brevi ma frequenti, in modo da tenerlo sempre umido per favorire l'attecchimento. Poi può passare anche ad una bagnatura a giorni alternati.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 AGO 2014

Logo Gerosa Giardini Gerosa Giardini

24 Risposte

157 voti positivi

Grazie a tutti per le risposte, ho un impianto di irrigazione 2 linee e fino ad ora ho innaffiato a giorni alterni impostando 20 min per linea.
Terrò conto dei vostri utili consigli.
Grazie

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 AGO 2014

Andrea

Ciao Andrea, l'esposizione è ottimale per questo tipo di prato anche se cresce benissimo anche all'ombra. Per quanto riguarda l'irrigazione posso garantire che non ha bisogno di molta acqua, quello che devi considerare è il terreno, se drena bene, puoi irrigare anche 1 volta ogni 2 giorni, se ci sono dei ristagni, anche 1 volta a settimana. Dovere...

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 AGO 2014

benitoardore@gmail.com

Buon giorno, trova qui la risposta, https://www.guidagiardini.it/domande/dicondra, noi seguiamo solo l'impiantistica e la progettazione.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 AGO 2014

Anonimo

Le innaffiature, per mantenere l'erba in perfetto stato di salute, devono essere regolari. In base al tipo d'impianto irriguo verrà gestito il tempo giornaliero di ogni ciclo. La dichondra più verrà innaffiata (sempre nelle giuste misure) e più la superficie fogliare sarà grande.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 AGO 2014

Logo DBA Garden Design di Nicola Di Bussolo DBA Garden Design di Nicola Di Bussolo

8 Risposte

20 voti positivi