Irrigare il giardino con lo Smartphone

Finalmente possiamo irrigare il nostro giardino usando il nostro inseparabile Smartphone. Non ci credete? Fate attenzione.

10 gen 2017 Le ultime sui giardini - Tempo di lettura: min.

Giussano Monza e Brianza

Il nostro amato Smartphone ci aiuta in tante cose e oggi finalmente si è deciso ad aiutarci anche in giardino.

I nuovi programmatori per irrigazione, si possono programmare e comandare tramite la connessione wi-fi o Bluetooth, scaricando l'app gratuita.

Questo ci permette una gestione più facile del nostro impianto di irrigazione, una interfaccia chiara e intuitiva, un menù chiaro e un display ben visibile.

La versione wi-fi vi permette di collegarvi al programmatore da remoto. Il programmatore deve essere collegato al wi-fi di casa, scaricando l'app vi collegate da remoto utilizzando la rete dati del telefono. Richiede l'alimentazione elettrica.

La versione Bluetooth vi permette di utilizzare lo smartphone come un telecomando, ha un raggio di azione di circa 20 metri. Sono centraline a batteria che possono essere installate direttamente nel pozzetto.

Leader indiscusso in questo tipo di prodotti è l'azienda Francese Solem, che propone una gamma completa di prodotti affidabili e collaudati.

Irrigare il giardino con lo Smartphone

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidagiardini.it/proteccion_datos

Articoli correlati