Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Trapianto ulivi a Genova

Inviata da gigi. 22 ago 2015 2 Risposte

Con l'alluvione avvenuta a novembre del 2014 in provincia di Genova (300 m.alt.) ho dovuto ripristinare il giardino e oggi devo trapiantare due ulivi di 12 anni. Uno l'ho già fatto approfittando dell'escavatore in loco, dopo un mese sembra non "patisca". Per gli altri due non ho voluto rischiare, voi gentilmente cosa mi consigliate?

Grazie tante

giardino

Miglior risposta

Buonasera,
i trapianti sono consigliabili sempre e comunque durante l'autunno inoltrato o a fine inverno, allo scopo di non far soffrire, o addirittura perire, le piante. Valuti che le temperature medie dei mesi autunnali negli ultimi anni si sono innalzate, dunque in prospettiva del trapianto conviene sempre guardare le previsioni meteo con un orizzonte previsionale di circa 15 giorni.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno signor Gigi,
per quanto riguarda il trapianto andrebbe eseguito nei mesi di ferma vegetativa dell'albero ovvero nei mesi più freddi. La stagione primaverile-estiva non è perciò adatta a tale scopo. In ogni caso il trapianto va fatto rispettando dimensioni adatte alla zolla della pianta che solitamente non dovrebbero mai essere inferiori alla larghezza della chioma.
Spero di esserle stata utile.
Cordiali Saluti

Vanessa per Paesaggio Italiano

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

25 AGO 2015

Anonimo

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Trapianto Olivi con fusto di diametro tra 20 e 40 cm

5 Risposte, Ultima risposta il 17 Agosto 2016