Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Problema edera

Inviata da Paola. 1 giu 2020 7 Risposte

Ho ripulito una pianta secolare infestata pesantemente di edera , vorrei sapere se ora sarebbe opportuna una spazzolatura del tronco e un trattamento per disinfettare le eventuali ferite.
Grazie per la cortese risposta .

Miglior risposta

Non c'è bisogno del disinfettante, anche se l'edera strozza non è che provoca ferite sulla corteccia .

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Salve, per essere sicuri, bisognerebbe spennellare il tronco con calce aerea idratata. prendere 100 grammi di calce aerea e miscelarli con 200 grammi d'acqua. La cosa importante è quella di scavare il terreno in prossimità delle radici dell'EDERA, per eliminare la ricrescita. Cordiali saluti nino corrado resp. tecnico ASSOVEGA - Montauro CZ

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 GIU 2020

Logo ASSOVEGA - Associazione giardinieri biologici ASSOVEGA - Associazione giardinieri biologici

17 Risposte

23 voti positivi

no non c'è bisogno di spazzolare il tronco

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

4 GIU 2020

Logo EuroGiardini Scarl EuroGiardini Scarl

6 Risposte

Se l'edera è completamente morta la spazzolatura è più che altro una questione estetica che, se non fatta bene potrebbe comportare più danni che benefici. la riuscita dell'operazione dipende molto dal tipo di fusto ...
Se poi vuole disinfettare può usare idrossido di rame....

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

4 GIU 2020

Logo Sos giardino Sos giardino

9 Risposte

4 voti positivi

puoi spazzolare con spazzola metallica ma non troppo energicamente e poi trattare con poltiglia bordolese o calce idrata.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

4 GIU 2020

Logo VIVAI PIANTE TRIO ANTONINA VIVAI PIANTE TRIO ANTONINA

10 Risposte

5 voti positivi

Sicuramente se è stato rovinato il tronco , sarebbe meglio usare un disinfettante, a noi quando capita, usiamo un piede di porco per fare leva senza danneggiare la corteccia, una volta essiccata è molto più facile toglierla

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2020

Logo I Dottori del Verde I Dottori del Verde

6 Risposte

3 voti positivi

Buona sera, il mio consiglio e di tenere tutto sotto controllo e dare il tempo alla pianta di riprendere il suo ciclo naturale, non somministrare nulla, sarebbero soldi spesi inutilmente, e evitare spazzolature per non provocare ulteriori ferite!!! Le piante sanno come reagire a queste situazioni da sole, controllare solo le parti apicali che non ne siano invase per evitare danni e tensioni

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2020

Logo Alberiecorde Alberiecorde

1 Risposta