Come potare il ciliegio?

Inviata da maria. 13 set 2014 15 Risposte

Salve, avrei bisogno di sapere come si pota il ciliegio,

Grazie

Miglior risposta

Si potata durante il periodo di riposo vegetativo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

il ciliegio é bene non potarlo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2014

Anonimo

La cosa più importante se si vogliono magiare le ciliegie è di lasciare le gemme portafrutto. Rizzi Giardini - Bergamo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2014

Logo Rizzi Giardini - Bergamo Rizzi Giardini - Bergamo

51 Risposte

291 voti positivi

Buongiorno,
aggiungo il mio intervento solo per confermare quanto le è già stato detto.
La pianta di ciliegio normalmente non richiede potature ed eventuali interventi di formazione e/o produzione debbono essere eseguiti con molta cura da chi conosce il mestiere.
Se lo desidera, poiché In Guida giardini sono pubblicate importanti informazioni sulla pratica delle potature, le consiglio di prenderne visione.
Tra le altre, in novembre 2013 troverà: "La potatura è un'arte, parola di esperto a mia firma". Spero che le possa essere utile.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2014

Logo Alberto Gori Alberto Gori

43 Risposte

102 voti positivi

salve , le ciliegie non vanno potate se deve fare qualche taglio metta il mastice adatto per tagli

grazie massimo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 SET 2014

Logo Castellana - Castvivai Castellana - Castvivai

3 Risposte

1 voto positivo

Buon giorno. Il ciliegio di solito se non da fastidio non si pota, invece se lo volete mantenere in piccole dimensioni se taglia solo un quarto della lunghezza di ogni ramo. Mario

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 SET 2014

Logo Mario Giardinaggio Mario Giardinaggio

9 Risposte

buongionro
il ciliegio è una pianta molto delicata;Il periodo migliore per effettuare la potatura del ciliegio è quello della fine dell' estate ma comunque, se si tratta di un taglio di formazione, è bene eseguirla a inizio estate-fine primavera, mentre se deve essere eseguita una potatura di mantenimento, è bene che questa sia realizzata in inverno.
Per potare un ciliegio nel modo migliore deve essere utilizzata la modalità del taglio di ritorno, che è utile per non far si che la pianta si aprovvista di monconi sorti proprio dalla potatura. I rami devono essere potati nel punto della diramazione e il taglio deve essere effettuato in modo obliquo e con attrezzi ben sterilizzati, per far si che il taglio cicatrizzi e non esponga la pianta a infestazioni. E' molto meglio se i tagli vengono eseguiti da una mano esperta, senza esitazioni e che non provochi scagliature, che potrebbero essere dannose alla pianta.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 SET 2014

Logo S.A.VI. VIVAI S.A.VI. VIVAI

3 Risposte

12 voti positivi

buongiorno sign Maria la potatura dei ciliegi famiglia Prunus e molta delicata va fatta in riposo vegetativo della pianta se ci fa caso quando fa molto caldo le foglie tendono ad abbassarsi ,normale giusto per farle capire quanto delicata la pianta ,tagli con cesoie da giardiniere ben disinfettate i rami secchi quelli che si incrociano lasciando sempre dei bei ritorni spero di esserle stato d'aiuto

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2014

Logo Ideal Verde 2000 Ideal Verde 2000

3 Risposte

23 voti positivi

Salve signora Maria, il ciliegio è una pianta estremamente delicata, per questo va evitato qualsiasi tipo di ferita alla pianta, anche il taglio della potatura è da considerarsi una ferita, in particolar modo in questo periodo.
Quindi in conclusione potatura solo se estremamente necessaria, da effettuarsi prima del risveglio vegetativo.
Saluti da Lello Dicarlo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2014

Logo Agrigardensud Società Cooperativa Agrigardensud Società Cooperativa

18 Risposte

33 voti positivi

Salve, parta dal presupposto che il ciliegio non ama essere potato. Stia attenta a non eseguire tagli di grosso diametro, rimuova i rami secchi e alleggerisca un po' la chioma se la vede troppo vigorosa e selezioni i rami giovani da lasciare

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2014

Logo Gerosa Giardini Gerosa Giardini

24 Risposte

71 voti positivi

La potatura va eseguita durante il periodo di riposo vegetativo, sarebbe ooportuno contattare un esperto al fine di non danneggiare la pianta.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2014

Anonimo

ci occupiamo d'irrigazione mi spiace

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2014

Federico

Salve sig.ra Maria
per la potatura di questo tipo di pianta le consiglierei di avvalersi di un esperto, in quanto e molto delicata e risente tantissimo dei tagli da potatura, in ogni caso va fatta solo in casi di assoluta necessità.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 SET 2014

Logo Italiagiardini Italiagiardini

24 Risposte

8 voti positivi

con motosaga e forbici

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 SET 2014

Anonimo

Solitamente andrebbe potato,dopo la raccolta del frutto,altrimenti,a riposo vegetativo.
Saluti
Passalacqua Luigi

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 SET 2014

Logo Fratelli Passalacqua.Giardini D'Autore Fratelli Passalacqua.Giardini D'Autore

180 Risposte

93 voti positivi