Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Afidi su orchidea cymbidium

Inviata da Michela. 5 ago 2016 7 Risposte

Buongiorno
la mia orchidea cymbidium da qualche mese è stata attaccata da afidi bianchi rotondi (cocciniglia cotonosa credo). Ho provato a pulire le sue foglie con panno umido ma senza successo. Si riformano in continuazione anche nei punti dove non riesco a rimuoverli. Sarà il caso di trattarla con dei prodotti insetticidi? In caso che principio attivo dovrei utilizzare?
Grazie

Miglior risposta

Buongiorno Michela,
il cimbidium è una pianta avente una conformazione fisica per la quale risulta IMPOSSIBILE eliminare in modo accettabile un parassita (sia esso una tipologia di afide o di cocciniglia) con mezzi "meccanici". Nella mia esperienza i risultati migliori li ho ottenuti con l'ausilio di olio bianco addizionato con un insetticida sistemico specifico (imidacloprid, acetamiprid, azadiractina,...) andando ad effettuare oltre al classico intervento aerosol anche un "lavaggio" della radice (nelle orchidee la cocciniglia deposita le ova proprio sull'apparato radicale).
Detto ciò, le ultime normative inerenti l'uso e vendita di prodotti fitosanitari vietano l'acquisto di molti principi attivi da tutti coloro che non possiedono il cosiddetto "patentino", perciò se dovesse ricorrere a prodotti già pronti all'uso le consiglio di controllare almeno che l'insetticida contenuto sia "sistemico".
Roberto - Beauty Garden

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Ciao non tratto questo tipo di piante, solo piante da esterno

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

11 AGO 2016

Logo Botanica Botanica

14 Risposte

4 voti positivi

Buongiorno Michela!
Con olio bianco apposito per cocciniglie, può vaporizzarlo sulle foglie direttamente, lasciare agire una mezzora, e poi asportare con un batuffolo di cotone gli insetti, ripetere dopo 7 giorni e poi un terzo intervento a distanza di 10 giorni dal secondo. Dovrebbe essere sufficiente
N.B. Indossare guanti di gomma prima di utilizzare qualsiasi prodotto

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 AGO 2016

Logo Infinity Green - il verde infinito Infinity Green - il verde infinito

32 Risposte

78 voti positivi

Buongiorno.
Siamo collezzionisti di orchidee, le consiglio un semplice pennellino intinto in alcool etilico, in questo modo potrà colpire e rimuovere le cocciniglie strofinandovi il pennellino, meglio se a setole rigide, in questo modo si evita l'uso di anticritogamici che andrebbero applicati su tutta la pianta. Un saluto.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 AGO 2016

Logo Andrea Castagnaro Paesaggista Andrea Castagnaro Paesaggista

17 Risposte

12 voti positivi

la cocciniglia è abbastanza resistente,muore quasi sicuramente per asfissia,vanno usati due prodotti (con abilitazione) clorpyrifos e olio bianco estivo miscelati

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 AGO 2016

Logo Fratelli Passalacqua #Giardini D'Autore Fratelli Passalacqua #Giardini D'Autore

188 Risposte

150 voti positivi

Buon dì: per la precisione (e perchè Lei sappia) Signora Michela, gli afidi sono una cosa e la cocciniglia altro. Ora: la cocciniglia può presentarsi o cotonosa (simile ad un batuffolo d'ovatta) o sotto forma di "bottoncino" marrone che si stacca con l'unghia. L'afide è tutt'altra cosa, è bianco o verde ed emette una sosanza appiccicaticcia. Per combattere la cocciniglia esiste un solo rimedio:Olio Minerale Bianco e per l'afide: un aficida il problema nasce quando si affronta l'insorgere di questi animali in piena estate, quindi nel massimo della vigoria del parassita. Difficile, ora, sconfiggerlo (per diverse ragioni che è lungo spiegare) quindi ora può passare i prodotti per fermare l'espansione della malattia e la morte certa della pianta, ma la profilassi è l'arma vincete. Per chiudere Lei dovrà effettuare i trattamenti specifici non all'insorgere della "malattia" bensì all'inizio della primavera e smettere ad inverno inoltrato- spero di essere sato esaustivo. comunque per maggiori ragguagli può contattarmi tramite il portale.
Gianni

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 AGO 2016

Logo Gianni giardiniere Gianni giardiniere

16 Risposte

9 voti positivi

Salve, parliamo per esperienza personale. Debellare afidi e sopratutto cocciniglia non è cosa semplice. Se l'infestazione è radicata e notevole, i semplici rimedi diffusi e consigli di riviste e programmi TV non sono molto efficaci. Dovrà senz'altro impiegare una serie combinata di insetticidi per diverse volte a distanza di 10-15 gg. Un insetticida che agisca sia su afidi e cocciniglia e olio bianco ogni stagione. Ci sono diversi principi principi attivi, ed ogni marca produttrice ne propone uno. Il suo center garden ne proporrà uno.
Con un po' di pazienza vedrà che i risultati verranno.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 AGO 2016

Logo Florategreen srls Florategreen srls

8 Risposte

20 voti positivi