Perché scegliere un prato sintetico?

Avere un giardino sempre in ordine è sempre più difficile. Mancanza di tempo, vita frenetica e gli animali domestici minano la nostra oasi verde. Il sintetico è la soluzione.

3 mag 2016 Le ultime sui giardini - Tempo di lettura: min.

Terni (Città) Terni

23 Raccomandazioni

Avere un prato verde tutto l'anno è il sogno di tutte le persone che acquistano una casa con un giardino.

Ora pensate a tutti questi vantaggi:

  • niente tagli
  • niente concimazioni
  • bollette dell'acqua più leggere
  • niente buche e/o danni causati dagli animali domestici
  • niente fango e casa pulita

Risultato? Godersi il giardino insieme ai nostri figli, sdraiati sopra a un prato morbido e perfetto.

Sarebbe bello ma di difficile attuazione, tutte le cose messe insieme non funzionerebbero perché poi avremo a che fare con improvvisi ingiallimenti causati da malattie, carenze nutritive, ecc.

Molte persone considerano il prato sintetico come un pavimento di cemento o piastrellato, questo è un grossolano errore in quanto esso è l'alternativa ad avere qualcosa di simile al prato naturale nel nostro giardino quando le condizioni non ci permettono di averlo. La vita frenetica e stressante di tutti giorni e la mancanza di tempo ci rende talmente stanchi che, quando arriva il momento di dedicarci al nostro prato, non ne abbiamo più la voglia nonostante tutte le buone intenzioni. La staticità delle pavimentazioni non si può confrontare con la percezione visiva di avere un spazio verde nel nostro giardino, anche se sintetico. Entrare nel tuo giardino dopo una giornata di affannoso lavoro e vedere che tutto è in ordine è come entrare nella tua piccola oasi personale da mostrare anche agli amici.

Per tutti questi motivi, negli anni in cui realizzavamo prati naturali abbiamo pensato di rivolgerci al sintetico con l'intento di ricercare i prodotti di qualità e di grande verosomiglianza con il naturale. Anni di esperienza nella posa del sintetico ci hanno permesso di sviluppare la conoscenza dei materiali più adatti per creare una base di terreno su cui poggiare il prato, garantendo un drenaggio adeguato. I nostri prodotti da soli garantiscono un drenaggio pari a 50-80 lt al minuto per metro quadrato, fatto che permette di evitare ristagni d'acqua.

Non a caso si tratta di prodotti provenienti dal nord europa, dove piove spesso e quindi è necessario avere un drenaggio efficiente.

Cosa importante della posa è soprattutto la preparazione del terreno, che ci garantirà di avere una superficie finale perfetta e liscia. Quest'operazione si esegue senza la lavorazione del terreno, ma attraverso l'asporto di terra se è in eccedenza o il riporto dei materiali (granulato o sabbia). Fatto ciò si eseguirà al lavoro di pressa e livellamento di ciò riportato. A questo punto si stenderà il un telo particolare antiradice studiato per le infestanti che potrebbero ancora germogliare dal terreno ed infine terminiamo con la spazzolatura ed incollaggio.

Il lavoro più difficile che richiede professionalità, preparazione ed abilità è quello di intagliare il prato per inserire delle pietre di precedenti camminamenti con taglierini. I professionisti non poggiano le pietre sopra il sintetico, matagliano il prato con maestri cercando di sagomare l'ogetto.

1 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidagiardini.it/proteccion_datos

Commenti (2)

  • mario

    Salve, vorrei un preventivo per un buon prato sintetico compreso di messa in opera per un giardino di circa 100 metri.

  • Tania Marra

    Buongiorno, sarei interessata a un preventivo per un prato sintetico di circa 80 metri quadri tenendo presente che abbiamo 4 cani. La ringrazio anticipatamente. Marra Tania

  • Articoli correlati