Le piante di stagione con fiore in estate

Ecco una piccola selezione di piante che fioriscono in estate!

6 lug 2017 Cura di piante e alberi - Tempo di lettura: min.

giardini

La bella stagione porta con sé una varietà di colori e di fiori meravigliosi, che scaldano la mente e il cuore tanto quanto il solleone dell'estate.

Lavanda o Lavandula angustifolia

Uno di questi è la Lavanda o Lavandula angustifolia: il suo colore violetta non può far altro che infondere un senso di benessere e di allegria, così come il suo buonissimo odore. Originaria del Mediterraneo, ha foglie argentee profumatissime, strette e dalla forma allungata. In estate i fiori in piccole spighe esplodono in un connubio tra colore e fragranza. È una pianta molto resistente e viene usata per formare delle siepi, oppure cespugli intorno ai laghi. Volendo, la si può piantare in ampi vasi, tenendo in considerazione che è una pianta che cresce molto in fretta e arriva anche a un'altezza di più di un metro. La varietà più comune è la lavanda inglese, ma esiste anche la lavanda dentata con fiori più chiari e la lavanda lanata dalle foglie bianche. È una pianta rustica che resiste al caldo più torrido e al freddo più rigido, preferisce le posizioni al sole e ben ventilate. Il nome deriva dal latino e fa riferimento all'usanza di inserire fiori nell'acqua del bagno con lo scopo di profumarla, non a caso era molto usata per l'industria del profumo. Ora è molto più diffusa anche perché la sua forza e la sua capacità di adattamento a terreni aridi e poveri è considerata preziosissima.

lavanda.jpg

Ibisco

Per l'ornamento e per la sua bellezza, non è da meno l'ibisco. Si tratta di un fiore originario dell'Asia, molto diffuso come fiore per l'arredamento urbano; i fiori sono molto vistosi, la pianta è diffusa in tutto il mondo, ed è stata immortalata anche nei capolavori di Gauguin che richiamano Tahiti. Le foglie cadono in autunno e nelle zone fredde viene coltivata all'interno. Alcune varietà di questa pianta, come per esempio l'hibiscus rosainsesis, sono sempreverdi cioè perenni.

hibiscus-flower-2381420-1280.jpg

Buddleia

Le buddleia, invece sono sia sempreverdi che decidue; di origine asiatica e sudafricana, sono molto diffuse sia in Europa che in America. Costituite da lunghi ciuffi di steli arcuati, le buddleia producono nella stagione estiva bellissimi fiori profumati e coloratissimi, che sono irresistibili per le farfalle, tanto che questa pianta è anche note come "arbusto delle farfalle". È di facile coltivazione ma allo stesso tempo è molto invasiva; per esempio, lungo i corsi dei fiumi spesso non lascia spazio ad esemplari autoctoni, in alcune zone si tratta di un vero e proprio allarme e si cerca addirittura di limitarne la vendita. Questo accade per la grande capacità di autodisseminarsi, infatti un solo esemplare può produrre in un anno fino a 3 milioni di semi quando il processo non venga controllato. L'esposizione preferita è in posizioni molto luminose. È una pianta che non teme il freddo, e se dovesse succedere che una parte aerea si secchi per la rigidità, nella primavera successiva ne rispunterà un'altra. Il nome deriva dal reverendo Adam Buddle, che fu autore di un importante erbario all'inizio del secolo XVIII. La specie più diffusa è la Davidii; originaria della Cina venne scoperta dagli inglesi che gli dettero il nome di un gesuita. La pianta è molto vigorosa e per godere in modo costante dei bellissimi fiori che produce, è necessario potarla in maniera puntuale ogni anno.

buddleia-269771-1280.jpg

Vuoi saperne di più? Ti è venuta voglia di acquistare qualche pianta per il tuo giardino? Consulta il nostro elenco di aziende specializzate!

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidagiardini.it/proteccion_datos

Articoli correlati