Qual è il periodo del trapianto dell'ulivo?

Inviata da antonello. 22 dic 2013 16 Risposte

Salve,

qualcuno saprebbe indicarmi qual è il periodo dell'anno migliore per effettuare il trapianto dell'ulivo?

Grazie

16 Risposte

  • Miglior risposta

    Per il nord italia verso fine marzo i primi di aprile

    Pubblicato il 06 Gennaio 2014

    Logo Verde Giardino
    Verde Giardino Alessandria

    117 Risposte

    286 Valutazioni positive

Che cosa vuoi sapere?

Le aziende di Giardini risponderanno alle tue domande.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri sia la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 2000 Aziende a tua disposizione
    • 400 Domande inviate
    • 2350 Risposte inviate
    • Salve Antonello, il periodo giusto dipende dalle temperatura. Si consiglia infatti il periodo primaverile perché non è né troppo freddo né troppo caldo. All'incirca tra i primi di marzo e massimo gli inizi di maggio se non fa troppo caldo. Le consiglio di trapiantarla in una zona del giardino non all'ombra ed esposta ai venti freddi ma in un posto assolato. Per avere un pianta forte è molto importante una costante annaffiatura della pianta, però fate attenzione alla quantità, ossia aspettate sempre che il terreno si asciughi per la prossima annaffiatura. Si ricordi anche che ci vuole sempre una bella potatura per far si che venga su una pianta rigorosa. La saluto. Michele

      Pubblicato il 11 Novembre 2016

      Logo Soluzioni in Verticale di Michele Ciucci

      1 Risposta

      10 Valutazioni positive

    • il periodo giusto e aprile, dovrebbe chiamare un escavatorista che scava tutto intorno alle radici, che
      solitamente solo larghe almeno quanto la chioma della pianta, e dopo averlo
      scalzato lo solleva un poco, in modo da poter rachiudere il pane in un
      tessuto, e poi lo trapianti in una buca più grande dello scavo che hai
      fatto, perchè devi far prima smuovere la terra sottostante e sopratutto dei
      compiere delle opere di drenaggio, perchè lolivo non vuole acqua stagnante;
      una volta mettevano un buon mezzo metro di pietre abbastanza grosse.
      c'è chi consiglia di bagnare e concimare un po' il terreno sottostante, ma
      no troppo, che potrebbe bruciare le radici più piccole. un trapianto con
      pane si può eseguire tutto l'anno, ma meglio quanto il cclo vegetativo è
      fermo, quindi con il freddo da, fine novembre a febbraio.
      comunque una qualunque ditta giardinaggio sa eseguire l'operazione.

      Pubblicato il 01 Marzo 2016

      Logo Impresa Multi Service Arcobaleno

      2 Risposte

      16 Valutazioni positive

    • Ciao Antonello, premesso che non ci fai sapere la zona dove vivi (Nord, Centro o Sud), qui in Liguria, tale operazione di espianto e trapianto si esegue max fine Febbraio.
      Buon giardino a tutti!
      Paolo Erre
      - Garden Designer -

      Pubblicato il 06 Maggio 2015

      Logo Erre Geom. Paolo - Neomargherita Snc

      26 Risposte

      40 Valutazioni positive

    • Sempre riguardo al trapianto, bisogna ricordarsi di effettuare una buona potatura al fine di aiutare l'attecchimento.
      Saluti

      Pubblicato il 11 Gennaio 2014

      Logo Giardinando

      91 Risposte

      166 Valutazioni positive

    • Se si tratta di trapianto e quindi implica una taglio di radici sarebbe opportuno effettuarlo in stagioni con temperature miti.
      Rizzi Giardini - Bergamo.

      Pubblicato il 04 Gennaio 2014

      Logo Rizzi Giardini - Bergamo

      50 Risposte

      228 Valutazioni positive

    • Buongiorno,
      in merito alla sua richiesta vorrei sapere cosa intende per "trapianto"; nel frattempo rispondo dicendo che se sono piante in vaso, il periodo é tutto l'anno basta che ci sia acqua a disposizione. Nel caso in cui le piante siano in terra e sono da sistemare in vaso, il periodo é Gennaio Febbraio.
      A.Gori

      Pubblicato il 04 Gennaio 2014

      Logo Alberto Gori
      Alberto Gori Castiglione della Pescaia

      43 Risposte

      36 Valutazioni positive

    • buongiorno,
      consideri pure i mesi primaverili come i migliori; non troppo presto per paura delle gelate primaverili e non troppo tardi per i caldi eccessivi; non guardi il calendario, ma le previsioni del tempo (min. 8° max 18° per le settimane successive al rinvaso); può arrivare anche a qualche grado in più se può irrigare spesso (non esageri però, non provochi marciumi).
      Buon anno,
      Maurizio

      Pubblicato il 01 Gennaio 2014

      Logo Giardiniere Maurizio
      Giardiniere Maurizio Sant'arcangelo di Romagna

      2 Risposte

      15 Valutazioni positive

    • Buongiorno.
      A nostro avviso il periodo migliore per il trapianto dell'Ulivo risulta quuello della ripresa vegetativa, quindi alle nostre latitudini da marzo a luglio. Pensiamo comunque che si possano trapiantare in tutto il periodo dell'anno con opportuni accorgimenti evitando i mesi più freddi (dicembre/febbraio).

      Pubblicato il 30 Dicembre 2013

      Logo Vivai Piante Donzelli
      Vivai Piante Donzelli Carpi

      46 Risposte

      31 Valutazioni positive

    • Secondo me è meglio dal 20 marzo in avanti,si scongiurano le gelate e la pianta riprende subito,metta sul fondo della buca del lapillo per il drenaggio ed intorno alla zolla un bel pò di torba.Saluti.Marco Lain

      Pubblicato il 30 Dicembre 2013

      Anonimo
    • Buongiorno in merito alla sua richiesta il consiglio personale per trapiantare un Olivo è da Aprile a Maggio se mi invia la foto della pianta in questione le posso dare ulteriori consigli.....
      Buon anno Fausto Vivailoda

      Pubblicato il 28 Dicembre 2013

      Anonimo
    • Salve,
      il periodo migliore per la parte settentrionale dell'Italia è verso la fine di Marzo, per le zone peninsulari va bene anche in autunno, evitando solo i periodi di gran caldo
      Saluti e auguri

      Pubblicato il 27 Dicembre 2013

      Logo Giardinando

      91 Risposte

      166 Valutazioni positive

    • Buongiorno Sig. Antonello,

      Visto che usa la parola "trapianto", immagino che debba zollare un ulivo già presente in giardino per metterlo a dimora in un altro posto.
      In questo caso il momento migliore è senz'altro la primavera, tra marzo e aprile, assicurandosi di metterlo a dimora in una buona esposizione e che la buca scavata venga poi riempita con terriccio di qualità in modo da favorire una rapida radicazione nello stesso anno.
      Altro buon periodo è settembre e la prima quindicina di ottobre ma in questo caso dipende dalla dimensione della zolla che influisce sulla radicazione. Nelle regioni del nord in cui vivo questo periodo non è consigliabile in quanto un inverno rigido potrebbe compromettere la pianta, mentre nel centro-nord Italia dove ho lavorato parecchi anni si può anche procedere in tal senso.

      La situazione cambia invece se si riferisce ad un ulivo acquistato presso un vivaio. In questo caso potrà metterlo a dimora tutto l'anno ad esclusione dei mesi invernali, da dicembre a febbraio. Io ho recentemente messo a dimora a luglio un bellissimo esemplare in una recente realizzazione; ovviamente nei mesi estivi dovrà curare particolarmente la somministrazione di acqua mantenendo sempre le radici umide (non intrise).

      Sperando di essere stato abbastanza esauriente le auguro buon lavoro.

      Pubblicato il 24 Dicembre 2013

      Logo Parchi e Giardini

      26 Risposte

      27 Valutazioni positive

    • Buongiorno,
      Le Piante di Ulivo si possono trapiantare in tutto il periodo annuale evitando i periodo di caldo eccessivo se le stesse sono piccole ovvero dai 2 ai 5 anni e se sono in vaso, altrimenti se devono essere tolte dal terreno per essere reimpiantate altrove, e sono di dimensioni superiori ai 10 anni il periodo migliore va da fine novembre a fine febbraio non tralasciando di potare o meglio ancora capitozzare i rami portanti in modo che la ripresa vegetativa abbia più possibilità di far rivivere la pianta nel suo nuovo habitat.(Si raccomanda di preparare sia che le piante siano grandi o piccole una dimora maggiore di almeno il doppio rispetto all'apparato radicale e sostenere le piante con dei pali di legno per almeno 3/5 anni dall'impianto. Non dimenticandoci di annaffiare abbondantemente nei periodi caldi .
      Saluti

      Pubblicato il 24 Dicembre 2013

      Logo Areeinverde

      34 Risposte

      31 Valutazioni positive

    • Può andar bene anche adesso purchè ci sia una zolla di dimensioni giuste e compatta

      Pubblicato il 24 Dicembre 2013

      Logo Fratelli Passalacqua S.n.c.

      158 Risposte

      52 Valutazioni positive

    • Andando verso la stagione estiva

      Pubblicato il 24 Dicembre 2013

      Logo Officina del Verde SRL

      10 Risposte

      10 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande